skip to Main Content
Cocorico Logo

COCORICO’

Viale Sulmona, 44 – 47838 Riccione RN

Aperto nel 1989 sulle colline di Riccione, il Cocoricò esprime fin da subito il suo spirito innovatore – non a caso la nascita del locale coincide con la caduta del muro di Berlino – puntando a rivoluzionare ciò che era stata, fino ad allora, la night life “alternativa” e di tendenza italiana.

Per tutta  la durata degli anni 90 una delle caratteristiche principali della discoteca è stata quella di rinnovare completamente, 2 volte l’anno (una d’estate, una d’inverno) l’allestimento di tutte le sale dalla quale è composta, riuscendo ad anticipare, sempre, mode e tendenze.

Merito da attribuire quasi totalmente all’estro di Fone, ideatrice dei temi delle scenografie e direttore artistico del locale fino al 2006.

Tempio della musica techno italiana fin dagli albori, negli anni si è guadagnato una fama non indifferente, arrivando a essere definito “Una monumentale Mecca della musica dance”.  Situato a pochi minuti di macchina dalla città e dal  casello autostradale di Riccione, il Cocoricò è diviso al suo interno in 5 ambienti:

  • PIRAMIDE,  nome derivato dalla sua forma, ben visibile dall’esterno, completamente in vetro. È la sala principale per importanza e capienza.
  • TITILLA, seconda sala per importanza e specializzata nella musica House.
  • MORPHINE, sala nata nel 1994, dedicata alla musica elettronica e ambient.
  • CIAO SEX, classe 1999,  è la sala dedicata al pubblico gay e alla ironia che ne deriva.
  • STRIX, aperta nel 2004, è situata nel bagno delle donne. Accesso consentito solo a donne o aspiranti tali e a pochi uomini rigorosamente scelti dalla selector.La nota rivista DJ MAG, guru del settore, nella sua classifica annuale denominata “TOP 100 CLUBS” colloca il Cocoricò al sedicesimo posto, alla posizione più alta per le quanto riguarda le discoteche italiane.

PROSSIMI EVENTI

Back To Top
Cerca